Posted in Consigli

È necessario usare una muta per un’uscita in SUP di successo?

È necessario usare una muta per un’uscita in SUP di successo? Posted on 28 Agosto 2019Leave a comment

Quando parliamo di sup, pensiamo prima di tutto alla scelta dello stand up paddle, in secondo luogo agli accessori come il leash, e infine al mare e al divertimento. Tuttavia, dimentichiamo troppo spesso un accessorio essenziale: la muta sup. È quello che ti proteggerà dai raggi UV, dal freddo e anche dal vento per sessioni ancora più piacevoli durante tutto l’anno. Infatti, il Stand Up Paddling non è solo sinonimo di stagione estiva. Perché non goderne tutto l’anno?

Perché scegliere una muta da sup?

Ci sono molti vantaggi nello scegliere una muta surf in modo che ti accompagni durante le tue sessioni:

Ci proteggono dai raggi UV: infatti quando siamo in acqua siamo più esposti al sole e ai suoi raggi. Quindi è importante essere attrezzati per evitare gli effetti di un’eccessiva esposizione al sole; lo amiamo ma può essere pericoloso e certamente non vuoi finire rosso come un gambero.

Comfort: quando sei in acqua per molto tempo, inizi a sentire gli effetti del freddo, rapidamente o meno, succederà e dipende dalla tua costituzione, dallo stato di forma, ecc. Inoltre, durante i periodi meno soleggiati e più freddi sarebbe un peccato non uscire a pagaiare e godersi il mare. Il vantaggio? Sarai più rilassato per goderti la natura

Muta sup
Muta sup

Quali elementi dovrei prendere in considerazione quando scelgo una muta sup?

È importante prendere in considerazione i seguenti punti:

Materiale: la costruzione di una muta da sup è molto importante. Ogni muta è fatta con materiali e cuciture specifiche che la rendono più o meno impermeabile. Una muta entry-level sarà meno isolante di una muta di fascia alta.

Spessore: ci sono diversi spessori di muta, da 2 mm a 5,5 mm. Lo spessore determinerà l’efficienza isolante, agirà come una seconda pelle sul tuo corpo e ti terrà caldo. Più spesso è, più caldo sarai durante la tua sessione di stand up paddle.

Tipo: le mute sup possono essere a maniche lunghe o corte. Ovviamente, più freddo fa, più lungo deve essere per non congelare sul posto.

Chiusura: ci sono tre tipi di chiusura: la chiusura frontale per facilitare l’indossamento; la chiusura posteriore per darti più flessibilità; e infine senza zip per una maggiore libertà di movimento. La scelta dipenderà dai tuoi bisogni, dal tuo budget e dal comfort che desideri.

Taglia da scegliere: le mute da sup sono progettate per uomini, donne e bambini. Una buona muta sarà aderente al tuo corpo, senza pieghe che possono causare bolle d’aria. Questo significa meno efficienza ma anche meno comfort per l’utente. La maggior parte dei produttori fornisce una guida alle taglie che dovresti consultare prima di acquistare.

Infine, ricorda che una muta sup dovrebbe essere sciacquati con acqua pulita alla fine di ogni sessione e deve essere indossata e tolta con sufficiente attenzione per non danneggiarla rapidamente. È un investimento che ti darà il comfort necessario per praticare il SUP con piacere. Ora che sei pronto, entriamo in acqua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.