Posted in Consigli

Come scegliere la dimensione del tuo Stand Up Paddle?

Come scegliere la dimensione del tuo Stand Up Paddle? Posted on 28 Agosto 2019Leave a comment

Ci sono molti modelli sul mercato del SUP con diverse dimensioni. È difficile sapere come scegliere la dimensione del tuo stand up paddle gonfiabile senza sapere a cosa corrispondono tutte queste misure. Le dimensioni di un SUP paddle giocano un ruolo molto importante perché definiscono le prestazioni che la tavola ha da offrire e soprattutto l’uso a cui è destinata: surf, race o semplici passeggiate.

Le dimensioni di un paddle stand up:

La lunghezza del SUP

  • la lunghezza dello stand up paddle è il dato che determinerà l’uso del tuo SUP secondo la tua pratica. Una tavola lunga offrirà più comfort di pagaiata e permetterà una scivolata più fluida e più sportiva. D’altra parte, più lunga è la tavola, meno gestibile e reattiva sarà. Una tavola più corta avrà il vantaggio di essere molto più maneggevole e reattiva. Tuttavia, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le dimensioni non giocano un ruolo determinante nella stabilità della tavola.

La larghezza della tavola SUP

  • questa è la variabile che influisce direttamente sulla stabilità della tavola. Più largo è uno stand up paddle, più stabile sarà. Una tavola con una buona larghezza ha il vantaggio di essere molto stabile, d’altra parte la larghezza “spinge” l’acqua, rallentando la tavola. La larghezza dipende anche dalle dimensioni del rider, più pesante è il rider, più larga deve essere la tavola per avere la migliore stabilità possibile.

Lo spessore del SUP

  • uno dei valori più importanti perché è legato alla rigidità della tavola. Quanto più spesso è lo stand up paddle, tanto più è rigido, il che si traduce in una maggiore stabilità e in un migliore scivolamento. I 2 spessori più comuni nel mondo del SUP gonfiabile sono:

– 12 cm (5 pollici): spesso tavole SUP gonfiabili entry-level, per principianti e piccole dimensioni.
– 15 cm (6 pollici): spesso tavole di fascia alta con prestazioni migliori.

  • Una tavola più spessa sarà più rigida alla stessa pressione. È la combinazione di spessore, pressione, peso del rider e tecnologia di costruzione utilizzata che sarà la chiave per scegliere la tavola giusta per un SUP gonfiabile.
Sup fly air
Sup fly air

La dimensione di uno Stand up paddle varia a seconda della pratica:

Paddle Surf

  • per lo stand up paddle surf, è consigliabile optare per un modello corto. Sono più maneggevoli, e con una buona larghezza, per guadagnare in stabilità, specialmente se inizi. In generale, le dimensioni di un SUP surf sono tra 7’5” e 9’8”

Sup Touring / Escursione

  • per scegliere la dimensione del tuo stand up paddle per iniziare la pratica di piccole gite in mare, dovrai rivolgerti ad una tavola di tipo Allround. Queste tavole sono relativamente larghe per mantenere una buona stabilità e hanno una buona lunghezza. L’obiettivo è quello di avere una planata ottimizzata e un buon compromesso tra stabilità e planata. Per giri sportivi o lunghe escursioni, opta per un SUP di tipo Touring. Questi modelli sono generalmente lunghi e non molto larghi. La larghezza leggermente ridotta favorisce la planata e permette di acquisire più velocità con meno sforzo. Per una tavola da touring, le dimensioni generalmente variano tra 10’4” e 11’6′.’

Sup Race / Gara

  • questo tipo di stand up paddle è riservato ai pagaiatori esperti, poiché le tavole sono estremamente strette e quindi instabili. Per questo tipo di utilizzo, si raccomanda di avere una tavola molto lunga per guadagnare velocità e planata. Le dimensioni di una tavola race sono comprese tra 12’6” e 14”.

Fitness / Yoga Sup

  • una pratica che sta diventando sempre più popolare è lo paddle sup yoga o il fitness, quindi ci rivolgiamo a modelli molto larghi per avere la migliore stabilità possibile e una lunghezza media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.